Ripresa del gioco

ripresa-del-giocoOgni volta che l’arbitro fischia ed ovviamente anche in altre situazioni, il gioco riprende dopo che è stato interrotto.
Elenchiamo i principali eventi a cui segue la ripresa del gioco:
– Dopo una segnatura (meta, drop, calcio piazzato, calcio di rimbalzo) si procede ad un calcio d’invio con un calcio di rimbalzo dalla metà campo verso il campo avversario.
La medesima situazione capita all’inizio della gara e della ripresa del secondo tempo.

Il calcio di rinvio viene eseguito con un calcio di rimbalzo dalla linea dei 22 metri dopo che la squadra in difesa esegue un annullato, ossia quando i difensori sono i primi ad effettuare un toccato a terra nella loro area di meta.

– In caso di calcio di punizione, avviene la conseguente ripresa del gioco. Chi ne beneficia potrebbe scegliere di provare a fare un calcio piazzato tra i pali. Oppure, può calciare il pallone da rugby fuori, in touch, per guadagnare terreno. Oppure giocarlo alla mano sia con un calcio tattico in zone libere del campo di gioco.

– Se l’arbitro fischia per un passaggio avanti, in questo caso il gioco riprende con una mischia. L’ovale viene introdotta in mischia dalla squadra che non ha commesso il fallo.

– Quando la palla o un giocatore che ne era in possesso esce dal terreno di gioco. L’arbitro interrompe la gara che viene ripresa con un touch.

Post Tagged with

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti, rispettando la privacy dei tuoi dati e secondo le normative europee. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno accetti il servizio e gli stessi cookie Informativa

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close