Protezioni per i giocatori di rugby

Protezioni per i giocatori di rugby

Indossare il paradenti è utile per conservare un sorriso smagliante.

Oltre alla divisa: maglia, calzoncini, calzettoni e scarpe. I giocatori di rugby possono indossare delle protezioni ed altri articoli di abbigliamento.
Le protezioni più comuni sono: i paradenti, parastinchi, caschetti e protezioni per le spalle. Le donne utilizzano anche delle protezioni speciali per il torace.
Tutti gli atleti possono indossare delle scarpe chiodate, purché i tacchetti non superano i 21 mm dalla suola.

Caratteristiche delle protezioni
Paradenti: è un accessorio indispensabile, utile per proteggere i denti durante degli scontri nelle fasi più concitate della partita.
Parastinchi: vengono indossati sotto i calzettoni, devono essere di un materiale rigido nopn più spesso di 5mm.
Protezioni per le spalle: di materiale soffice e sottile, vengono incorporati in un indumento intimo o sotto la maglia da gioco. Le protezioni per le spalle proteggono sia la spalla che la clavicola del giocatore. Da regolamento non può essere di uno spessore superiore a 10 mm e neppure avere una densità maggiore di 45 kg per metro cubo.
Caschetto: il giocatore di rugby può indossare un caschetto di materiale soffice e sottile con un’imbottitura non più spessa di 10 mm. Nessuna parte del caschetto può avere una densità superiore a 45 kg per metro cubo.
Mezzi guanti: si tratta di guanti senza dita che arrivano fino al polso e che non possono avere bottoni o altri oggetti che potrebbero essere pericolosi. Il corpo dei guanti deve essere di un materiale elasticizzato e la parte della presa di un composto di soffice gomma sintetica dello spessore massimo di 1 mm.

Altre protezioni non previste dal regolamento ma tollerate
La conchiglia serve per proteggere i genitali, non è prevista dal regolamento ma è tollerata. Durante il gioco è possibile rimediare dei colpi nel basso ventre, quindi può tornare molto utile.
Protezioni avambraccio e gambe: paravambraccio, bermuda imbottite, supporti per touche.
Per chi ha subito dei traumi è consentito indossare dei supporti ortopedici come: ginocchiere imbottite, gomitiere imbottite, cavigliera e cosciera.

Post Tagged with

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti, rispettando la privacy dei tuoi dati e secondo le normative europee. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno accetti il servizio e gli stessi cookie Informativa

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close