La mischia

Mischia

Contesa attraverso la spinta di due formazioni di 8 giocatori.

Fase di ripresa del gioco che consiste nella contesa, attraverso la spinta contrapposta di due formazioni di giocatori, della palla che viene introdotta nel tunnel comune. Generalmente viene assegnata dopo un’infrazione minore come un passaggio in avanti involontario, l’azione con cui si ripente il gioco è la mischia ordinata.

Nella mischia i giocatori incaricati si mettono in formazione “legandosi” insieme in tre file per ogni squadra. Questa disposizione crea uno spazio (tunnel) nel quale il mediano di mischia introdurrà il pallone, lo dovrà fare in modo che i giocatori della prima linea possano contendersi il possesso, tallonandolo con i piedi.

Da regolamento: introdurrà la palla nella mischia chi ha subito l’infrazione, potranno far parte della mischia massimo 8 minimo 5 giocatori per squadra, la loro posizione deve formare tre linee di 3, 4, 1 giocatore, con legature precise in modo che si “incastrano” perfettamente tra di loro, la palla va giocata con modalità ben precise (tempi di preparazione, ingaggio e introduzione dell’ovale), nel momento in cui la palla esce dalla mischia o un giocatore raccoglie l’ovale correndo o passandola l’azione della mischia è terminata.

La mischia viene fatta ripetere quando il pacchetto ruota di oltre 90 gradi o nel caso che un giocatore cade a terra.

Per giocare la mischia correttamente serve una buona tecnica ed una perfetta coordinazione da parte di tutti i componenti.

Fuori gioco della mischia
Durante la mischia la linea di fuori gioco per i mediani di mischia passa attraverso il pallone. Per tutti gli altri la linea di fuori gioco passa per l’ultimo piede dell’ultimo giocatore della propria squadra partecipante alla mischia.

In prossimità della linea di meta, se il piede dell’ultimo giocatore è davanti o dietro la linea di meta, la linea di fuori gioco è la linea di meta.

Le linee di fuori gioco sono parallele alle linee di meta.

Il fuori gioco nella mischia deve garantire che la squadra che vince la mischia abbia uno spazio libero per giocare il pallone.

Fuori gioco del mediano di mischia
Il mediano di mischia che non deve introdurre il pallone nel tunnel deve posizionarsi sullo stesso lato del mediano che introduce la palla, oppure dietro la linea di fuori gioco definita per gli altri giocatori.
Quando una squadra conquista il pallone, il mediano di mischia di quella squadra è in fuori gioco se entrambi i suoi piedi sono davanti al pallone ancora nella mischia.

Mischia no contest
Viene decretata quando una delle due squadre non è in grado di formare una prima linea di giocatori specificamente allenati per i ruoli di pilone e tallonatore. Praticamente chi introduce la palla vince di diritto, in quanto c’è il divieto assoluto di spinta e di contestazione dell’introduzione.

Post Tagged with ,

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti, rispettando la privacy dei tuoi dati e secondo le normative europee. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno accetti il servizio e gli stessi cookie Informativa

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close