Il Calcio di Rinvio

Il calcio di rinvio è l’azione con cui si riprende il gioco dopo che l’ovale entra nell’area di meta ed è annullata dalla squadra in difesa, oppure è quando gli avversari, calciando la palla, mandano l’ovale nella zona di pallone morto oltre l’area di meta.

Il regolamento del rugby prevede che chi effettua il calcio di rinvio può mettersi dove vuole sulla propria linea dei 22 metri. I compagni di squadra devono essere dietro a questo finchè non ha eseguito il calcio, la palla deve superare la linea dei 22 metri, la squadra avversaria deve essere schierata oltre la linea dei 22 metri verso la propria linea di meta.

Azione della squadra ricevente
Chi riceve la palla cerca di disporsi in modo da occupare il più possibile il terreno di gioco.
– Se il calcio di rinvio è corto, cercherà di recuperare l’ovale in aria per rafforzare il possesso a terra con una maul(*).
– Se il calcio è lungo, raggiunto il possesso della palla si procederà con un contrattacco con un gioco alla mano o al piede.

Azione di chi effettua il rinvio
Chi esegue il calcio di rinvio ha il compito di recuperare la palla direttamente o indirettamente, formando più linee di difesa con il duplice compito di placcare gli avversari e occupare il campo da gioco per ostacolare l’attacco avversario.

Il rugbista che effettua il calcio di rinvio deve essere molto bravo a indirizzare la palla in una determinata zona del terreno e con una perfetta traiettoria.

Per affinare il calcio di rinvio vi mostriamo un interessante tutorial che vi spiega come migliorare in allenamento il vostro “rapporto” con il pallone da rugby.

(*) E’ una situazione di contatto dove prendono parte almeno il portatore di palla, un suo compagno di squadra ed un avversario. Questo genera la nascita di linee di fuori gioco passanti per i piedi dell’ultimo rugbista coinvolto.

Post Tagged with

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti, rispettando la privacy dei tuoi dati e secondo le normative europee. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno accetti il servizio e gli stessi cookie Informativa

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close